Filosofia - Nianì

mi piace utilizzare l’asimmetria in
quasi tutto ciò che creo, perché da sempre
mi affascina l’imperfezione

nianì, acronimo del mio nome Sonia e di quello della mia bimba Anita, nasce quasi per caso nel 2016, per dare una dimensione «visiva» al mondo invisibile, sia esso legato ai simboli dell’infanzia che a tutti quelli che permeano la nostra realtà quotidiana.
I simboli sono il centro, sono il cuore di questa vita, rivelano i segreti dell’inconscio, ci conducono alle origini più nascoste che motivano le azioni, aprono lo spirito all’ignoto e all’infinito.

Ciascuna collezione è nata in un momento particolare della mia vita:
prima tra tutte, la Collezione 7 Chakra che trae ispirazione dallo yoga, mondo a cui sono legata ormai da molti anni.
Ho creato poi la collezione Mano di Fatima e in parallelo tutte le altre.

Tutte le collezioni sono caratterizzate da linee sottili: le collane, gli anelli, i braccialetti e gli orecchini impreziosiscono il corpo in modo delicato e allo stesso tempo sofisticato.
L’asimmetria di alcune delle creazioni contribuisce a esaltarne la particolarità̀.
Credo che la bellezza non vada ostentata, ma sia una semplice espressione di ciò che noi siamo.

Creo pezzi unici: in molte collane, orecchini e anelli utilizzo l’antica tecnica del rosario.
Altre creazioni vengono realizzate da un orafo su un mio disegno.
Scelgo con grande cura e attenzione i materiali: argento 925 e pietre semipreziose.

Lavoro manuale, creatività, ricerca, materiali di alta qualità e tradizione italiana: questo è il mondo nianì.

Sono grata di poter lavorare con amore ed esprimere ogni giorno la mia passione.

Filosofia - Nianì

Ogni creazione è realizzata a mano.

Il materiale è argento 925 ed è placcato oro 24 kt.
Se il pezzo che desideri è esaurito ti chiedo di pazientare un po’,
tutti i lavori manuali hanno bisogno di un po’ più di tempo.

Io ce la metterò tutta nel soddisfare il prima possibile la tua richiesta.

Ti ringrazio per la tua pazienza e comprensione.

Filosofia - Nianì